about CasaMatha contact
Sezione informativa e degli eventi
Galleria fotografica
Cartolare della Casa Matha
FOTO
Didascalia
Cartolare della Casa Matha : rubricario del primo libro degli Statuti del 1304
Cartolare della Casa Matha : pagina d'incipit degli Statuti del 1304. Nel margine alto è la salace postilla, di mano del sec. XVII: «Il massaro rengha ma non li giova, perchè, altro non dico, non è obedito»
Cartolare della Casa Matha : capitoli dal X al XV del primo libro degli Statuti del 1304 con modifiche aggiunte a margine in scrittura corsiva del sec. XIV
Cartolare della Casa Matha : pagine di testo degli Statuti del 1304 con vignetta a margine raffigurante san Michele Arcangelo
Cartolare della Casa Matha : explicit del secondo libro e inizio del rubricario del terzo libro degli Statuti del 1304
Cartolare della Casa Matha : explicit degli Statuti del 1304, addizione del 1345 e (a destra) pagina d'inizio della Matricola coi nomi dei soci dal 1304 al 1327
Cartolare della Casa Matha : seconda e terza pagina della Matricola
Cartolare della Casa Matha : parte finale della Matricola in scrittura libraria con altri nominativi aggiunti in corsiva fra il 1306 e il 1308
Cartolare della Casa Matha : pagina d'incipit degli Statuti del 1305
Cartolare della Casa Matha : conferme e delibere dell'autorità comunale riguardanti la Casa Matha (secc. XIV e XV)
Cartolare della Casa Matha : conferme e delibere dell'autorità comunale riguardanti la Casa Matha (sec. XVI)
Cartolare della Casa Matha : pagina d'incipit degli 8 capitoli di additiones et corectiones agli Statuti della Casa Matha del sec. XIII (perduti) approvate il 19 maggio 1303
Cartolare della Casa Matha : pagina d'estimo concernente 4 case in città e 5 tornature d'incolto suburbano (sec. XIV)
Cartolare della Casa Matha : pagina iniziale del Memoriale instrumentorum dei possessi immobiliari (secc. XII-XIV)
Cartolare della Casa Matha : pagine del Memoriale instrumentorum con gli estremi di documenti dei secc. XII e XIII
Cartolare della Casa Matha : pagina aggiunta con la Matricola del sec. XVII (aa. 1618-1631)
Cartolare della Casa Matha : pagine in carta aggiunte (la prima reca la data del 1618)
Libri sociali della Casa Matha (secc. XVIII-XIX), in cui si continuarono le registrazioni degli eventi dell'Ordine prima allibrate nel Cartolare
Il Cartolare della Casa Matha nella sua rilegatura settecentesca in tuttapelle
La Casa Matha
FOTO
Didascalia
Lapide in onore di Camillo Spreti murata nella scala d'ingresso della Casa Matha
Lapide, ora murata nella scala d'ingresso della Casa Matha, con le armi del card. Giuseppe Gozzadini, il legato che nel 1715 ricostruì l'antica pescheria
Aula magna della Casa Matha: pitture allegoriche del ravennate Enrico Piazza (1903)
Aula magna della Casa Matha: pitture allegoriche del ravennate Enrico Piazza (1903)
Aula magna della Casa Matha: busto di Andrea Garavini con lapide in suo ricordo
Aula magna della Casa Matha: lapide celebrativa dell'inizio, ivi avvenuto, dei corsi universitari a Ravenna
Aula magna della Casa Matha: particolare
Aula magna della Casa Matha: particolare
Sede della Casa Matha: scorcio dell'aula magna con pitture allegoriche di Enrico Piazza (1903)
Gonfalone della Casa Matha
Ballatoio d'ingresso all'aula magna
Sigillo in bronzo della Casa Matha (sec. XVIII)
Sigillo in bronzo della Casa Matha (sec. XVIII)

Sede della Casa Matha: sala del Collegio degli Ufficiali

Sede della Casa Matha: sala del Collegio degli Ufficiali

Sede della Casa Matha: ufficio

Sede della Casa Matha: stanza del Primo Massaro
Sede della Casa Matha: bacheca dei cimeli
Vista del fabbricato della Casa Matha prospettante su piazza Andrea Costa
Riproduzione a mosaico dello stemma della Casa Matha
Antica pescheria della Casa Matha (acquarello)
Museo navale della Casa Matha
FOTO
Didascalia
Museo navale della Casa Matha: modelli di barche
Museo navale della Casa Matha: modelli di barche
La Carta piscatoria ravennate
FOTO
Didascalia
La Carta piscatoria ravennate del 943 (Arch. arcivescovile di Ravenna, perg. B.363)
Verso della Carta piscatoria. Leggibile, fra le altre note archivistiche, la dicitura C(arta) sup(er) piscat(i)o(n)e Padareni in minuscola del sec. XIII
Arch. capitolare di Ravenna
FOTO
Didascalia
Arch. capitolare di Ravenna, «Diaceptum vetus»: posta d'impianto del livello dato dai Canonici cardinali all'Ordo Domus Matte per il terreno «presso il ponte di San Michele e il Padenna»su cui insisteva la pescheria, con le note di pagamento dei canoni dal 1338
Arch. capitolare di Ravenna, «Diaceptum novissimum»: note di pagamento dei canoni versati dalla Domus Matta al Capitolo dei canonici dal 1731 al 1791
Arch. capitolare di Ravenna: Il «Diaceptum novissimum»nella caratteristica legatura settecentesca d'imitazione medievale in tuttapelle bazzana

Torna in alto
Nella sezione storico-documentaria
La Casa Matha secondo la tradizione
Cosa significa il nome
Gli antecessori della Casa Matha
La Casa Matha secondo la critica storica odierna
I cimeli della Casa Matha
> Scrivi alla Casa Matha
 
webmaster
Casa Matha Ordine della Casa Matha
48100 Ravenna (Italia)
Piazza Andrea Costa 3
Tel. +39.0544.212476
Fax +39.0544.212476
Scrivici